Ottetto vocale


Home


Chi siamo


Repertorio


Concerti


Download


Discografia


Link


Rassegne corali


News


Area riservata


Contattaci

Seguici su Facebook

Seguici su YouTube

Cantus Firmus

Cosa significa CANTUS FIRMUS?

Anticamente l'insieme del repertorio musicale della Chiesa cristiana d'Occidente, fino al sec. XVI era la voce più acuta di una composizione polifonica, indicata con l'abbreviazione cantus.

Il termine cantus firmus designava, nella pratica polifonica dal sec. XII in poi, la melodia che fungeva da base alla costruzione contrappuntistica. Detta più tardi anche tenor perché 'teneva' la voce, poteva essere desunta dal repertorio liturgico o dalla musica profana (da qui il sinonimo c. prius factus, perché già esistente in precedenza); si svolgeva durante l'intera composizione, inizialmente a valori larghi e costanti, a partire dal sec. XIV secondo diversi artifici ritmici. Era spesso destinato all'esecuzione strumentale.

Con lo stesso significato il termine fu utilizzato nell'ambito del corale luterano organistico e, in generale, della musica strumentale polifonica dei secc. XVI e XVII. La locuzione cantus planus o choralis, indica genericamente il canto monodico della Chiesa cristiana, privo di valori ritmici definiti.


» Home «

I NOSTRI CD

discografia

PROSSIMI BRANI

Diana Loomer
Ave Maris Stella

 
Veljo Tormis
Teomehe-laul

 
Ricky Nelson
Hello Mary Lou

 
20a RASSEGNA CORALE
INTERNAZIONALE
"Città di Mondovì"

10-11 novembre 2018

Stage:
"Canta i Cluster"

Concerto:
- Cluster

CREDITS

webmaster e grafica:
Mazziglia

 

english